SUDAFRICA - Port Elizabeth

Tour: Wild Africa

  • Tour di gruppo (voli esclusi)
  • 12 giorni / 11 notti
  • Guesthouse
  • Come da Programma

Da Port Elizabeth a Cape Town un viaggio alla scoperta di questo meraviglioso paese. Vivrete a stretto contatto con la natura, visitando alcuni fra i suoi parchi naturali più importanti e belli dell'intero Sudafrica, come l'Addo National Park e il Tsitsikamma National Park. Vi perderete nella bellezza del paesaggio e nello sguardo intenso degli animali che incontrerete lungo il vostro cammino. Il vostro itinerario terminerà a Cape Town, una città piena di vita e di occasioni per fare sport ed esperienze acquatiche, ma anche di storia soprattutto legata al periodo dell'apartheid. Questo viaggio in Sudafrica sarà un'esperienza indimenticabile e sopratutto da vero backpacker!


Vorresti partire ma non trovi dei compagni di viaggio? Non ti preoccupare prepara lo zaino, a tutto il resto pensiamo noi!

Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO




Giorno 1: Port Elizabeth - Addo
Arrivo a Port Elizabeth e incontro con nostro Team Leader, briefing sul viaggio e visita orientativa della città in bus. Nel pomeriggio partenza per Addo. Pernottamento in backpackers in camere multiple. Nonostante la baia fu scoperta dal portoghese Vasco da Gama il nome è indubbiamente britannico. Port Elizabeth è una città dall’aria vittoriana dove contrariamente alle origin la cucina è eccellente in particolare non mancano mai frutti di mare e calamari. Se non l’avete ancora fatto assaggiate l’Amarula, un delizioso liquore prodotto con l’estratto dei frutti dell’albero marula che viene definito anche l’albero dell’elefante, da qui la caratteristica etichetta.


Giorno 2: Addo
Partenza per l’Addo National Park e intera giornata dedicata alla visita del parco con il nostro veicolo. Ritorno al backpackers per il pernottamento. L’Addo Elephant National Park, proclamato Parco Nazionale più di ottanta anni fa, è una delle riserve più ricche di biodiversità del Sudafrica. Oggi è soprattutto conosciuto per la ricca presenza di elefanti, circa 450, ma non solo perché nel parco si possono vedere anche bufali, rinoceronti neri, una gran varietà di antilopi, zebre, giraffe e, con più fortuna, ghepardi e leoni. Ancora un consiglio per mangiare (in fondo si viaggia anche con il palato): il Bobotie, un piatto al forno a base di carne macinata e insaporita da erbe e spezie, con una copertura di uova e latte.


Giorno 3: Addo – Tsitsikamma (217 km 3 ore)
Partenza per il Tsitsikamma National Park, situato sulla costa meridionale del Sudafrica. Tappa intermedia a Jefferey’s Bay. Arrivo a Tsitsikamma e pernottamento in backpackers in camere multiple. Lasciato l’Addo ci dirigendoci verso Tsitsikamma. Lungo il tragitto sosta a Jefferey’s Bay, rinnomata tra i surfusti per le sue lunghe onde oceaniche. Tsitsikamma, 80 km di costa rocciosa tra oceano e foresta afromontana, in lingua Khoisan significa “il luogo dove c’è tanta acqua”. Il miglior modo per esplorare il parco è a piedi: ci sono itinerari su sentieri ben segnati per tutte le gambe. Per i più avventurosi, ci sarà la possibilità di saltare dal Bloukrans Bridge, un bungee jumping da 216 metri oppure si puo optare per la piu soft zipline sulla lussureggiante foresta del parco.


Giorno 4: Tsitsikamma – Knysna (95 km 1 ora e 15)
Partenza per Knysna, tappa a Plettenberg, dove sarà possibile prendere parte a escursioni opzionali. Arrivo a Knysna e pernottamento in backpackers in camere multiple. Plettenberg, situata sulla “Garden Route”, è una delle più belle località balneari del Sudafrica. Tra le possibili attività opzionali a stretto contatto con gli animali segnaliamo il “Monkeyland Primate Sanctuary”, il primo santuario al mondo dove osservare le diverse specie di scimmie nel loro habitat naturale. In alternativa, per gli amanti dell’escursionismo, suggeriamo il trekking nella “Robberg Nature reserve”.


Giorno 5: Knysna
Intera giornata libera a disposizione da dedicare all’esplorazione libera della città o per svolgere le attività opzionali. Pernottamento in backpackers in camere multiple. Knysna sorge sulla costa settentrionale di una grande laguna d’acqua calda, delimitata verso l’oceano da due formazioni rocciose, le “Knysna Heads”. Le spiagge più famose sono Brenton on Sea e Buffalo Bay. Knysna fu un importante centro di commercio per oro, avorio e legname, ma la città oggi è nota soprattutto per la pesca delle ostriche. Tra le possibili attività opzionali suggeriamo una visita al “Feathered Bird Nature Reserve” un percorso immerso in uno splendido parco naturale. Oppure provare in tandem un sorvolo in parapendio sopra la “Garden Route”. Infine, per i piu sportivi, una corsa in mountain bike lungo l' ”Harkerville Mountain Bike Trails” che offre 4 circuiti di diversa durata e difficoltà.


Giorno 6: Knysna - Oudtshoorn (120 km 2 ore e 30)
In mattinata partenza Oudtshoorn. Resto della giornata libera per svolgere attività opzionali. Pernottamento in backpackers in camere multiple. Oudtshoorn, è la “capitale mondiale degli struzzi” fin dagli anni 60 quando le pregiatissime piume erano sfoggiate dagli esponenti dell’elite. Per saperne di piu vi consigliamo una visita alla “Ostrich Farm”. In alternativa agli struzzi è possibile entrare in contatto con il simpatico suricata optando per una “Merkaat Experience”. Belle e affascinanti le “Cango Caves", un’esperienza indimenticabile.


Giorno 7: Oudtshoorn - Gaansbaai / Hermanus (360 km 5 ore)
Partenza per Hermanus. Arrivo e pernottamento in backpackers in camere multiple. Hermanus è il luogo per eccellenza per l’avvistamento delle balene Franca Australias che tra giugno e novembre (soprattutto ad agosto) viene in queste acque per riprodursi. Se non ci sono le balene la regione produce dell’ottimo vino.


Giorno 8 Gaansbaai /Hermanus - Cape Town 120 km 2 ore
Giornata libera a disposizione in cui potrete prendere parte ad attività opzionali, prima di partire per Cape Town. Arrivo e pernottamento a Cape Town in backpackers in camere multiple. Per i veri amanti dell’adrenalina, cosa potreste fare di meglio se non un White Shark Cage Diving ? Ovvero immergervi nell’oceano chiusi in una gabbia circondata da squali bianchi!


Giorno 9 Cape Town
Giornata libera a disposizione per visitare le principali attrattive della città e scoprirne gli angoli più nascosti. Pernottamento in backpackers in camere multiple. Cape Town è la più antica e multietnica città del Sudafrica, oggi è considerata uno dei centri urbani più belli del mondo, la sua effervescenza è coinvolgente e stimolante. Il miglior consiglio è di partire per un “urban safari” iniziando a piedi nella zona del riqualificato porto Victoria & Alfred Waterfront una fotografia di rara bellezza all’ombra della Table Mountain che si staglia sullo sfondo. Il tour potrebbe continuare nel quartiere di Bo-Kaap, il quartiere costruito con lo scopo di dare alloggio agli schiavi, di provenienza perlopiù malese, al servizio dei coloni olandesi.


Giorno 10 Cape Town
Giornata libera a disposizione a Cape Town per prendere parte a escursioni opzionali. Pernottamento in backpackers in camere multiple. Tra le visite consigliate, Robben Island dove si trova la prigione di massima sicurezza simbolo della durezza dell’apartheid, la splendida spiaggia di Bloubergstrand, e la Table Mountain, l’iconica montagna che domina la città.


Giorno 11 Cape Town
Giornata libera a disposizione a Cape Town per prendere parte a escursioni opzionali. Pernottamento in backpackers in camere multiple. Tra le possibili escursioni opzionali che potrete svolgere durante il vostro ultimo giorno nella città, segnaliamo un tour della Penisola del Capo e la Wineland, la zona dei vigneti.


Giorno 12 Cape Town
Saluti finali e conclusione del tour.


Perchè il volo non è incluso? Come posso prenotarlo?
Il costo del biglietto aereo varia da città a città e ciò non ci permette di offrire un pacchetto che includa anche il volo. Comunicaci da dove vuoi partire e ci occuperemo noi di trovare la soluzione migliore per poi inviarti un preventivo tutto compreso.

Date e prezzi
Prezzo
13/08/20 / 05/09/20
Quotazione su richiesta
---
Incluso/Escluso

La quota si intende a persona in camera multipla

La quota comprende
- Tutte le sistemazioni in Backpackers e guest house in solo pernottamento
- Trasporto privato da Port Elizabeth a Città del Capo come da programma con carburante incluso
- Autista parlante inglese
- Team leader per tutto il percorso da Port Elizabeth a Cape Town


La quota non comprende
- Il volo dall’Italia e le tratte domestiche (N.B. Il volo dall’Italia e le tratte domestiche sono viceversa tutti inclusi nelle quote tour + volo).
- Tutte le escursioni e le visite segnalate come libere o facoltative
- Ingressi nei parchi e nelle riserve private
- Bevande, mance, gli extra di carattere personale
- Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende” o nel programma.

Appunti di Viaggio

Appunti di viaggio


Note importanti
1)Il gruppo sarà composto da un massimo di 14 partecipanti
2)Vi ricordo che sarete accompagnati dal Team Leader Italiano per tutta la durata del viaggio da Port Elizabeth ad Cape Town
3)Le visite e le escursioni considerate libere e opzionali descritte nel programma sono una traccia delle cose che si possono fare, sarà cura del nostro team leader proporle e organizzarle e dovranno essere acquistate in loco.
4)Abbinamento garantito in camere condivide (multiple) per chi viaggia da solo
5)Per questo tour non ci sono camere singole disponibili



Info Utili
Passaporto: passaporto con validità residua di 6 mesi
Visto d’ingresso: non necessario fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. In questo caso è sufficiente presentare al posto di frontiera il passaporto e il biglietto aereo con cui si rientrerà in Italia. Per soggiorni superiori a 90 giorni è invece necessario richiedere il visto d’ingresso alla rete diplomatico-consolare del Sudafrica in Italia.
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna vaccinazione è obbligatoria. Consigliata la profilassi antimalarica per chi si reca nel nord-est del Paese.
Situazione climatica: mite soprattutto nelle zone costiere, ad eccezione della parte nord della costa orientale che presenta caratteristiche tropicali. Le zone all'interno godono invece di un clima notevolmente più secco. L'estate (ottobre - aprile) è generalmente calda, più fresca nelle ore serali.
L'inverno (giugno - agosto) è secco ed assolato con temperature comprese attorno a 15-25 gradi durante il giorno e 0-10 gradi durante la notte.
Nella stagione delle piogge (ottobre-marzo), si possono produrre temporali di forti intensità.
Nelle zone montane possono verificarsi anche precipitazioni a carattere nevoso.
Nella regione del Capo il clima è di tipo mediterraneo con piogge invernali e bel tempo d’estate, ma con forti venti lungo tutto il corso dell’anno e una accentuata variabilità nel corso della giornata.
Fuso orario: +1h rispetto all'Italia; stesso orario quando in Italia vige l'ora legale.
Lingue parlate: esistono 11 lingue ufficiali. Le più diffuse sono inglese (lingua veicolare, diffusissima in tutte le principali località ad eccezione delle aree rurali più remote), afrikaans, zulu e xhosa.
Religioni: in maggioranza cristiana, con prevalenza di protestanti e una minoranza di cattolici. Poco meno di un terzo della popolazione segue riti tradizionali ed animisti. Sono inoltre presenti anche ampie comunità indù ed islamiche
Moneta locale: Rand sudafricano (ZAR)


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!